397 views 5 secs 0 comments

Benevento, detenuto salvato in extremis dalla Polizia Penitenziaria.

In BENEVENTO, CRONACA
Marzo 05, 2024
A Benevento agenti intervengono e lo trasportano in ospedale.

Nella giornata di ieri, un detenuto trentenne nordafricano è stato salvato in extremis dalla di Polizia Penitenziaria nel carcere di Benevento. L’uomo si è costruito un cappio con le lenzuola e dopo averlo legato alle sbarre della finestra si è impiccato. Per fortuna gli agenti se ne sono accorti e l’hanno soccorso e portato in ospedale.
  “Spesso la tanta umanità del personale di Polizia Penitenziaria non basta a evitare gesti estremi come quello di ieri mattina” così Luigi Castaldo, sindacalista Campania Con.si.pe, che continua: “le gravi criticità organizzative presso il Capodimonte mettono in discussione il trattamento e la rieducazione, servono maggiori risorse sia umane che strumentali e pertanto che l’8 Marzo saremo dinanzi al carcere a manifestare per chiedere maggiore attenzione sul penitenziario sannita”.

di Marco Iandolo –