339 views 34 secs 0 comments

Maddaloni, tentato omicidio dopo lite, 17enne in carcere.

In Caserta, CRONACA
Aprile 12, 2024
La notte tra il 20 e il 21 luglio dell'anno scorso, davanti a un noto locale del paese casertano, durante una lite tra minorenni per futili motivi, un ragazzo ha sfoderato un coltello.

La polizia a Caserta ha arrestato un ragazzo di 17 anni di Maddaloni, in provincia di Caserta,  per il tentato omicidio di un coetaneo. La notte tra il 20 e il 21 luglio dell’anno scorso, davanti a un noto locale del paese casertano, durante una lite tra minorenni per futili motivi, un ragazzo ha sfoderato un coltello di grosse dimensioni, mettendo in fuga l’altro contendente. Lo scontro sembrava ricomposto, e uno dei due gruppi si era allontanato; invece, il minorenne con il coltello, l’arrestato, li ha seguiti e ha colpito ripetutamente un coetaneo con l’arma da taglio, provocandogli gravi ferite alla testa e alla schiena. La vittima e’ stata poi trasportata presso l’Ospedale di Caserta, in codice rosso. Le indagini hanno consentito di individuarlo grazie all’esame incrociato delle dichiarazioni testimoniali, delle immagini degli impianti di video sorveglianza, dei dati telefonici e telematici. L’arrestato ha numerosi precedenti per reati contro la persona, ed e’ anche destinatario di un provvedimento emesso il 7 gennaio scorso dal questore di Caserta che gli impediva di accedere alle aree urbane ad alta frequentazione. Ora e’ all’Istituto Penale per i Minorenni di Napoli – Nisida.

di Marco Iandolo