190 views 58 secs 0 comments

Salerno, 25 aprile, Iannone: “Fratelli d’Italia non deve fare alcun conto con la storia”.

In POLITICA, SALERNO
Aprile 24, 2024
Iannone: "Condanni il suo passato di dirigente del Partito Comunista".

“A De Luca proprio non dobbiamo dimostrare nulla, proprio a lui il nulla assoluto. Condanni il suo passato di dirigente del Partito Comunista, chieda scusa per il suo presente di unico rappresentante istituzionale senza cultura istituzionale: le sue offese, la sua acrimonia, la sua scomposta postura sono un problema reale. E’ paradossale che voglia fare gli esami per rilasciare patenti di democrazia. Anche su questo tema non è un giovane di belle speranze e non si può neanche dire che abbia un futuro alle spalle. De Luca vuole parlare di Costituzione ma non ha titolo minimo neanche per parlare di educazione”. Lo dichiara il Senatore Antonio Iannone, Commissario Regionale di Fratelli d’Italia in Campania.

di Marco Iandolo