75 views 2 mins 0 comments

Istanbul Ospiterà i Giochi Europei del 2027

In SPORT
Marzo 27, 2024

La città di Istanbul si appresta ad adornarsi dei cinque cerchi europei in occasione della quarta edizione dei Giochi Europei, previsti per l’anno 2027. L’annuncio ufficiale è giunto dalla voce stessa del sindaco Ekrem Imamoglu, il quale non ha mancato di sottolineare l’importanza di questo traguardo per la comunità sportiva turca e, più ampiamente, per lo spirito unitario dell’intero paese.

Le aspettative sono alte nella metropoli che, divisa fra due continenti, si è fatta garante di un evento che, ispirandosi all’ideale olimpico, celebra il connubio tra sport e cultura proprio dell’identità europea. L’ufficio stampa del sindaco ha colto l’opportunità per avanzare anche l’intenzione della città di candidarsi per l’edizione dei Giochi Olimpici e Paralimpici del 2036, dimostrando così la volontà di Istanbul di posizionarsi come punto di riferimento nell’organizzazione di eventi sportivi internazionali.

La scelta di Istanbul è giunta al termine di un percorso di candidatura iniziato nell’ottobre del 2023 e ratificato dal voto unanime del Comitato Esecutivo del Comitato Olimpico Europeo (Eoc) il 20 marzo. In questa valutazione sono stati presi in considerazione numerosi fattori, tra cui le infrastrutture urbane, la capacità logistica e la sicurezza, nonché la disponibilità di strutture ricettive idonee ad accogliere atleti e spettatori nell’ambito di un evento di grande respiro internazionale.

Uno dei punti di forza della candidatura di Istanbul è stata l’assicurazione che una più ampia percentuale delle competizioni avrà valenza di qualificazione per le Olimpiadi di Los Angeles 2028, ricalcando il modello di successo messo in atto nell’edizione dei Giochi Europei di Cracovia-Malopolska del 2023. Questa strategia si prefigge l’obiettivo di accrescere ulteriormente l’interesse atletico e mediatico verso i Giochi Europei, elevandone il prestigio e l’importanza nel cammino verso l’appuntamento olimpico.

In attesa del grande evento, Istanbul è chiamata a un compito impegnativo di preparazione e organizzazione, che si preannuncia estremamente sfidante. La comunità turca, forte di una lunga tradizione di accoglienza e di una crescente passione sportiva, è tuttavia vista come più che capace di inscenare uno spettacolo memorabile, che possa scrivere una nuova pagina entusiasmante nella storia dello sport europeo.