186 views 3 mins 0 comments

Manovra 2024: Novità su Pensioni, Sostegno alle Donne, e Infrastrutture

In INSERTI, INSERTI ECONOMIA
Dicembre 20, 2023
Il Governo Italiano Annuncia Miscele di Tagli Fiscali e Investimenti nel Sociale e nelle Infrastrutture

La manovra economica del 2024 ha ottenuto il primo via libera al Senato, introducendo una serie di novità importanti che riguardano le pensioni, il sostegno alle donne, la casa e grandi progetti infrastrutturali.

Pensioni di Vecchiaia Protette, Novità per il Personale Sanitario Il governo ha apportato modifiche significative alla gestione delle pensioni. Per il personale sanitario, come medici e infermieri, è previsto un sistema che permette di ridurre l’aliquota di rendimento sulla quota retributiva in base ai mesi di lavoro oltre i requisiti per l’uscita anticipata. Questo permetterà ai sanitari di rimanere in servizio fino a 70 anni di età, se lo desiderano. Per tutte le categorie, però, le finestre d’uscita saranno dilatate progressivamente fino a 9 mesi a partire dal 2028.

Sostegno alle Donne e Lotta alla Violenza Un importante emendamento ha stanziato 40 milioni di euro per la costruzione di centri antiviolenza e case rifugio, nonché per il sostegno economico alle donne vittime di violenza. Viene inoltre promossa la formazione degli operatori in questo settore.

Fondo Alzheimer e Disabilità Il fondo per l’Alzheimer e le demenze è stato aumentato di 35 milioni di euro in tre anni. Anche il fondo unico per l’inclusione delle persone con disabilità vedrà un incremento significativo, arrivando a 552,2 milioni di euro nel 2024.

Ponte sullo Stretto e Fondo Amianto La manovra prevede una riduzione degli oneri a carico dello Stato per il Ponte di Messina, con fondi recuperati dal Fondo di sviluppo e coesione. Anche il Fondo vittime dell’amianto viene rifinanziato con 60 milioni di euro.

IMU e Fondo di Garanzia per la Prima Casa Per l’IMU, è previsto più tempo per i Comuni ritardatari per fissare le aliquote, influenzando i tempi di pagamento per i contribuenti. Le famiglie numerose avranno priorità per l’accesso al Fondo di garanzia per la prima casa, con una garanzia crescente in base al numero di figli.

Sicurezza e Difesa Sono state assicurate nuove risorse per il comparto sicurezza e difesa, con aumenti medi previsti per la polizia, le forze armate e i vigili del fuoco.

Le Micronorme La manovra include anche fondi per misure specifiche, come il sostegno alle aree colpite da calamità naturali, l’ammodernamento delle infrastrutture, e investimenti in ambito sanitario e culturale.

In sintesi, la manovra del 2024 si presenta come un bilanciamento tra tagli fiscali, come il taglio del cuneo fiscale e la riduzione delle aliquote Irpef, e investimenti mirati nel sociale e nelle infrastrutture. Queste misure riflettono un’attenzione del governo verso temi cruciali come il sostegno alle famiglie, la lotta alla violenza sulle donne, e la gestione di importanti progetti infrastrutturali.