31 views 4 mins 0 comments

Atlanta Straordinaria: Rimonta Incredibile Contro Boston, Interrotta la Serie di Vittorie dei Celtics

In SPORT
Marzo 26, 2024

Nella cornice pulsante del campionato NBA, l’impresa della serata è senza dubbio quella compiuta dai giocatori di Atlanta che, con una rimonta da -30 punti, hanno saputo ribaltare il risultato contro i Boston Celtics, interrompendo la loro catena di nove successi consecutivi. Nonostante un Jayson Tatum in formato MVP con i suoi 37 punti, gli Hawks hanno avuto la meglio grazie alle prestazioni eccellenti di Bogdanovic, autore di 22 punti, e Dejounte Murray, che ne ha aggiunti 19. La tripla decisiva di Hunter a soli 10 secondi dal termine ha messo la parola fine al confronto, segnando il punteggio finale di 120-118 in favore di Atlanta.

Nel frattempo, la serata ha visto anche la marcia trionfale dei Denver Nuggets, che hanno dominato un incontro a senso unico contro i Grizzlies, con un punteggio schiacciante di 128-103. Nikola Jokic ha continuato a dimostrare il suo valore indiscusso, mettendo a referto 29 punti, 11 rimbalzi e 8 assist, rendendo vani i 19 punti di Stevens per la squadra di Memphis.

Non meno rilevante è la nona vittoria di fila conseguita dai Rockets, che hanno saputo superare i Trail Blazers con un punteggio di 110-92. Una serie di successi che proietta Houston in una dimensione completamente diversa rispetto all’inizio della stagione, con la squadra che scala posizioni e si fa strada nel panorama competitivo dell’NBA.

Un altro protagonista della serata è stato Domantas Sabonis dei Kings, che oltre a contribuire alla vittoria per 108-96 su Philadelphia, ha firmato un record storico: con la sua tripla doppia da 11 punti, 13 rimbalzi e 10 assist, ha superato il primato di Kevin Love, raggiungendo le 54 doppie doppie consecutive in una singola stagione.

Il campionato si è anche illuminato per i Dallas Mavericks, guidati da uno scatenato Luka Doncic, che con una tripla doppia da 29 punti, 13 assist e 12 rimbalzi ha portato la sua squadra alla vittoria per 115-105 contro i Jazz. Markkanen, nonostante i suoi 34 punti e 7 rimbalzi, non è riuscito a impedire la sconfitta dei suoi.

La cronaca del giorno non può non citare la performance stellare di DiVincenzo dei Knicks, che con i suoi 11 tiri da tre punti è giunto al totale di 40 punti, trasformando il Madison Square Garden in un teatro di ovazioni durante la vittoria su Detroit per 124-99.

San Antonio, anche senza Wembanyama, ha saputo trionfare sui Suns con il punteggio di 104-102 grazie alla tripla di Sochan a 29 secondi dalla fine. Cleveland, da parte sua, si conferma in zona playoff con una vittoria convincente su Charlotte per 115-92.

Infine, non è mancato il capovolgimento di pronostici con Washington che ha espugnato il campo di Chicago con un 107-105, assicurandosi il terzo successo di fila. Un’altra sconfitta casalinga, la seconda consecutiva, per i Clippers che hanno ceduto a Indiana con un dibattito 133-116, mentre Brooklyn ha risalito la corrente battendo i Raptors per 96-88 a Toronto.

In una notte di grandi emozioni e sorprese, l’NBA continua a dimostrare perché è una delle leghe sportive più seguite e amate a livello globale, grazie alle sue storie di resilienza, talento e sfide che appassionano fan e addetti ai lavori.