67 views 2 mins 0 comments

Giuseppe Marotta candidato al prestigioso premio ‘Rosa Camuna’

In SPORT
Marzo 27, 2024

Un’onore di particolare rilievo è stato proposto per Giuseppe Marotta, amministratore delegato dell’Inter e figura di spicco nel mondo del calcio nazionale. Il premio ‘Rosa Camuna’, che rappresenta il più significativo riconoscimento attribuito dalla Regione Lombardia, potrebbe essere assegnato a Marotta grazie alla presentazione ufficiale della sua candidatura da parte di esponenti politici di differente orientamento: il presidente del Consiglio regionale Federico Romani, appartenente a Fratelli d’Italia, e il consigliere regionale Pietro Bussolati del Partito Democratico.

La loro mossa, descritta come “bipartisan”, sottolinea la trasversalità del riconoscimento verso una personalità che ha saputo distinguersi nel panorama sportivo e oltre. Marotta, nato a Varese nel 1957, oltre all’attuale carica all’Inter, riveste il ruolo di consigliere nella Lega Nazionale Professionisti Serie A, ampliando la sua influenza nel calcio professionistico italiano.

La proposta di candidatura per Marotta è motivata non solo dal suo notevole curriculum come dirigente sportivo, ma anche dai successi conseguiti alla guida dell’Inter. Sotto la sua gestione, la società nerazzurra ha raggiunto traguardi importanti, rivitalizzandosi e tornando ai vertici del calcio italiano e europeo. La sua capacità di combinare competenze gestionali e manageriali con uno stile misurato ed equilibrato è stata spesso evidenziata anche nel suo atteggiamento di rispetto e correttezza verso gli interlocutori del mondo sportivo.

Meritevole di particolare attenzione è anche l’impegno dimostrato da Marotta nei confronti delle nuove generazioni. Le sue recenti dichiarazioni rivelano una visione in cui lo sport giovanile dovrebbe essere accessibile a tutti, senza oneri e indipendentemente dalla condizione economica delle famiglie, assicurando così pari opportunità di pratica sportiva ai giovani di ogni estrazione sociale.

Con queste premesse, la candidatura di Marotta al Premio Rosa Camuna assume un significato speciale, celebrando l’integrazione tra successo sportivo e impegno sociale. Il premio, che viene assegnato ogni anno il 29 maggio, in concomitanza con la Festa della Lombardia, è destinato a chi si è distintamente impegnato per il progresso economico, sociale, culturale e sportivo della regione.

In attesa della cerimonia ufficiale, il mondo dello sport e della politica osserva con interesse la candidatura di Marotta, riconoscendo nel suo operato un esempio virtuoso di leadership capace di ispirare positivamente il tessuto sociale e sportivo lombardo.