93 views 48 secs 0 comments

Monte di Procida, carabinieri arrestano pusher 20enne.

In CRONACA, NAPOLI
Aprile 10, 2024
Lo tenevano d’occhio e sapevano che il giovane pusher era in strada per spacciare.

I carabinieri di Monte di Procida, in provincia di Napoli,  lo tenevano d’occhio e sapevano che il giovane pusher era in strada per spacciare. E così dopo aver osservato i suoi movimenti hanno deciso di intervenire. Lo hanno bloccato e perquisito. Il giovane, Giovanni Di Meo, 20 anni, già noto alle forze dell’ordine, non si è opposto e si lasciato perquisire anche se consapevole di quello che i militari avrebbero trovato. E infatti nelle tasche del giubbotto vi erano 2 grammi di cocaina e 2 stecchette di hashish per complessivi 7 grammi di sostanza stupefacente.

di Marco Iandolo