110 views 51 secs 0 comments

Salerno,   arrestato un 25enne residente nell’hinterland napoletano.

In CRONACA, SALERNO
Marzo 21, 2024
L’arrestato B.S., è stato condotto presso il carcere di Napoli.

Ieri sera gli agenti della Polizia di Stato di Salerno, hanno arrestato un venticinquenne residente nell’hinterland napoletano per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Verso le ore 17.20, personale della Polizia Stradale di Angri, nel corso delle ordinarie attività di vigilanza sull’autostrada A3 NA-SA, all’altezza dei caselli di Torre Annunziata sud, sottoponevano a controllo un’autovettura Renault Clio con a bordo due giovani. I predetti, rispettivamente conducente e passeggero del veicolo, nel corso del controllo si mostravano agitati e insofferenti, destando il sospetto degli agenti che li sottoponevano, pertanto, a perquisizione personale estesa anche all’autovettura. All’interno del marsupio del passeggero veniva rinvenuta una busta di colore trasparente, ove erano custodite due bustine di cellophane con chiusura ermetica e nr. 4 pezzi solidi di colore marrone incellofanati che da un primo esame visivo sembravano sostanza stupefacente. Dal successivo esame effettuato con narcotest è emerso che effettivamente la sostanza sequestrata era del tipo hashish e canapa indiana, rispettivamente per un peso lordo di grammi 403,18 e 1,477. Considerati le modalità di occultamento dello stupefacente e il peso complessivo si procedeva all’arresto del giovane passeggero, mentre il conducente veniva denunciato in stato di libertà per il medesimo reato. L’arrestato B.S., è stato condotto presso il carcere di Napoli – Poggioreale a disposizione dell’Autorità giudiziaria di Torre Annunziata.

di Marco Iandolo –