277 views 2 mins 0 comments

Avellino, Marinelli (Confesercenti): “Contributi fino a 50 mila euro a giovani per avvio attività”.

In AVELLINO, IN EVIDENZA
Maggio 23, 2024
“Per chi intende avviare una nuova attività autonoma, soprattutto in Irpinia e nel Mezzogiorno, ci sono interessanti opportunità da cogliere, se si hanno le idee chiare”.
Giuseppe Marinelli presidente provinciale di Confesercenti Avellino

“Per chi intende avviare una nuova attività autonoma, soprattutto in Irpinia e nel Mezzogiorno, ci sono interessanti opportunità da cogliere, se si hanno le idee chiare”. A sostenerlo è Giuseppe Marinelli, presidente provinciale di Confesercenti Avellino.

“Gli incentivi per l’autoimpiego – prosegue il dirigente dell’associazione di categoria -, come avevamo annunciato, possono essere una risposta alla ridotta natalità di nuove imprese, oltre che una possibilità occupazionale per i più giovani e per le persone inoccupate, che hanno competenze da spendere. Se, come auspicato dalla nostra organizzazione nazionale, verrà anche allargata la platea dei beneficiari, con ulteriori supporti, i risultati potranno essere sicuramente soddisfacenti”.

La misura, introdotta dal governo nazionale, con il decreto Coesione, prevede agevolazioni diversificate, in base alle aree geografiche del Paese, fino a 50 mila euro, sotto forma di voucher a fondo perduto, da utilizzare per l’acquisto di beni, strumenti e servizi, soprattutto se inerenti la digitalizzazione e la transizione ecologica. 

A questo stanziamento si aggiunge un contributo integrativo a fondo perduto, proporzionale all’investimento, in misura variabile: in Campania pari al 75% per programmi di spesa fino a 120 mila euro e al 70% per spese tra i 120 e i 200 mila euro.

Gli incentivi, che possono essere usati per costituire nuove imprese o studi e società professionali, sono rivolti a giovani fino a 35 anni, disoccupati o inoccupati o in  condizioni di marginalità sociale. 

Per ulteriori informazioni e assistenza è possibile rivolgersi agli uffici di Confesercenti Avellino in viale Italia n° 53 o al centro servizi di via de Conciliis n° 66, telefonando allo  0825 679256.

dalla redazione