71 views 3 mins 0 comments

Massimiliano Ricci promosso Direttore Generale di Unindustria

In ECONOMIA
Giugno 05, 2024

Massimiliano Ricci raggiunge un nuovo vertice nella sua carriera professionale, venendo nominato Direttore Generale di Unindustria. Quest’associazione rappresenta un punto di riferimento cruciale nel tessuto industriale del Lazio e fa parte del più ampio sistema di Confindustria. La decisione, proposta dal presidente Angelo Camilli, ha ricevuto il sostegno unanime del consiglio generale, segnando così una transizione significativa nella leadership dell’organizzazione.

Nato a Roma nel 1971 e laureatosi in ingegneria per l’ambiente e il territorio, Ricci ha sempre mostrato una profonda dedizione e competenza nel suo campo. La sua carriera in Unindustria ha preso avvio nel 2017, quando assunse il ruolo di direttore della territorialità di Frosinone. Il suo percorso all’interno dell’associazione è stato costellato da ruoli di crescente responsabilità, culminando nella nomina a direttore delle attività e dei progetti per l’impresa nel gennaio 2021 e, successivamente, a vicedirettore generale nel 2022.

La promozione di Ricci a Direttore Generale non è solo il riconoscimento delle sue qualità manageriali e della sua profonda conoscenza del settore industriale, ma rappresenta anche una mossa strategica per Unindustria. In un periodo di significative sfide economiche e tecnologiche, la capacità di Ricci di navigare tra innovazione e tradizione sarà essenziale per guidare l’associazione verso nuovi successi.

Uno dei punti di forza di Ricci è la sua capacità di integrare le esigenze locali con le dinamiche più ampie del mercato industriale. Durante il suo mandato a Frosinone, ha sviluppato progetti innovativi che hanno stimolato la crescita locale e attratto investimenti significativi nella regione. Questa esperienza sarà cruciale in quanto l’Unindustria cerca non solo di sostenere le sue imprese associate nel superare gli ostacoli attuali, ma anche di posizionarle favorevolmente per le opportunità future.

Inoltre, la gestione di progetti complexi e il miglioramento delle operazioni interne hanno definito il suo approccio nella precedente posizione di direttore delle attività e dei progetti per l’impresa. Tale esperienza ha preparato Ricci a fare fronte alle complesse sfide organizzative e strategiche che caratterizzano il ruolo di Direttore Generale.

Con questo nuovo incarico, Ricci subentra a Maurizio Tarquini, ora Direttore Generale di Confindustria. La continuità è un valore che entrambi condividono e sarà fondamentale nel mantenere la stabilità all’interno di Unindustria mentre si naviga attraverso un periodo di evoluzione industriale e digitale.

La leadership di Ricci potrà contare sulla collaborazione di un consiglio generale attento e su una base associativa coesa, che comprende alcune delle realtà imprenditoriali più dinamiche e innovative del Lazio. Con una tale squadra, le prospettive per Unindustria sono promettenti.

In conclusione, l’ascesa di Massimiliano Ricci a Direttore Generale di Unindustria non è solo il culmine di una carriera eccezionale, ma anche l’inizio di un capitolo entusiasmante per l’associazione. Le sue capacità, la sua visione e il suo impegno saranno asset indispensabili nel pilotare Unindustria attraverso le sfide del presente e del futuro, consolidando così il suo ruolo critico nell’economia del Lazio.