20 views 3 mins 0 comments

Serie A Introduce il Premio Man of the Match

In SPORT
Marzo 29, 2024

Una ventata di novità si sta per abattere sui verdi prati della Serie A. A partire dalla prossima stagione, i riflettori non illumineranno soltanto la squadra vincitrice al fischio finale, ma anche il singolo giocatore che si sarà distinto come il più determinante in campo. Infatti, l’assemblea dei club di Serie A ha annunciato ufficialmente l’introduzione del Premio Man of the Match, un riconoscimento dedicato al miglior calciatore di ogni incontro del massimo campionato italiano.

La decisione giunge al termine di un’assemblea dei club, svoltasi in videoconferenza, e rappresenta un ulteriore tentativo di coinvolgere ancora di più il pubblico nell’esperienza calcistica. Secondo la nota pubblicata dalla Lega Serie A, il premio sarà sponsorizzato dal celebre gruppo Panini, noto per i suoi album di figurine che hanno accompagnato generazioni di appassionati di calcio, e verrà consegnato dopo ognuna delle 380 partite del campionato.

Una particolarità di questo premio è il modo in cui verrà assegnato. A determinare il destinatario del Man of the Match non sarà una giuria di esperti o gli organi di stampa, ma direttamente i tifosi. Attraverso la scansione di un QR code, gli appassionati potranno votare il calciatore che, a loro avviso, avrà avuto l’impatto maggiore sulla partita. Questo sistema di votazione digitale enfatizza il desiderio di instaurare un legame sempre più stretto tra giocatori e tifosi, dando a questi ultimi un ruolo attivo nella celebrazione delle prestazioni individuali.

Oltre all’introduzione di questo premio, i club della Serie A hanno anche confermato il rinnovo della partnership con il gruppo Panini per quanto riguarda i prodotti collezionabili. Questa collaborazione non si limita al fornire il supporto per il Premio Man of the Match, ma anche al continuare una tradizione che ha costituito un pilastro del merchandising sportivo per decenni.

L’istituzione del Premio Man of the Match, pertanto, è una testimonianza di come il calcio moderno cerchi di valorizzare le individualità all’interno del contesto di squadra e di come l’esperienza a stadio o davanti allo schermo possa diventare ancora più interattiva e partecipativa. Gli occhi dei tifosi saranno quindi puntati non solo sul risultato della partita ma anche sulle prestazioni che faranno la differenza, un’emozione in più che arricchirà ogni giornata di campionato. I giocatori saranno chiamati a una responsabilità aggiuntiva, con la consapevolezza che ogni gesto tecnico, ogni accelerazione e ogni gol potrebbe valere il prestigioso riconoscimento come migliore in campo, suggellato dai voti di chi ama e segue con passione il gioco più bello del mondo.