287 views 33 secs 0 comments

Sperone, Alaia :  “Quella dei 6 cuccioli è  una storia vera che non può sfuggire alla nostra attenzione”.

In AVELLINO
Aprile 15, 2024
Salvatore Alaia: “L'opera dei volontari passa in silenzio o se volete in secondo piano senza alcuna attenzione ed è per questo che ho voluto dare voce a chi non ha voce per amor del vero”.

Sicuramente  è un opera meritoria quella svolta da un gruppo di ragazzi e ragazze di Sperone, in provincia di Avellino e Cicciano, in provincia di Napoli che con grande amore sono riusciti a salvare ben 6 cuccioli abbandonati nei pressi dell’ isola ecologica di Sperone. Un  encomio che       l’ ex sindaco di Sperone il Dott. Salvatore Alaia  vuole rivolgere a Lucia Scotto D’Antuono, Valentina De Luca, Chiara Fasulo, Domenico Imparato e Salvatore  Napolitano , a cui bisogna essere grati per aver curato con amore questi cuccioli sottoposti a diversi controlli dal punto di vista medico ( vaccinati e test medico) e poi registrati all’anagrafe canina.

I ragazzi, tutti studenti universitari, successivamente valutate le varie proposte di adozione, dopo una serie di colloqui  con varie famiglie e dopo aver sostenuto di tasca propria  le diverse spese ( spese sostenute in particolare da Lucia Scotto D”Antuono) hanno provveduto al relativo affidamento. Spesso, dichiara Alaia, “L’opera dei volontari passa in silenzio o se volete in secondo piano senza alcuna attenzione ed è per questo che ho voluto dare voce a chi non ha voce per amor del vero” conclude Salvatore Alaia.

dalla redazione