442 views 2 mins 0 comments

Avellino, Fruncillo (Fd’I) ufficializza il candidato sindaco per la città.

In AVELLINO, POLITICA
Aprile 23, 2024
Modestino Maria Iandoli: una nuova leadership per una città in cambiamento.

Fratelli d’Italia, avendo profuso il massimo sforzo per addivenire ad una soluzione unitaria circa la candidatura apicale per la Città capoluogo, avendo aderito a tutte le richieste di differimento temporale avanzate dai partiti alleati nelle numerose riunioni celebratesi, registra l’attuale stallo delle trattative provinciali. Con la celebrazione del Congresso Provinciale, Fratelli d’Italia ha scelto una classe dirigente che, con dignità, porta avanti i valori della coerenza, della trasparenza, della lealtà e dell’onestà, senza scendere mai a compromessi. Oggi Fratelli d’Italia, pur auspicando un avveduto e costruttivo confronto sul tavolo nazionale di coalizione, assume su di sé la responsabilità derivante dal ruolo di primo partito della coalizione e indica il dott. Modestino Maria Iandoli come candidato alla carica di Sindaco per la città di Avellino. La candidatura del dott. Iandoli, dirigente di comprovata capacità amministrativa, di specchiata ed indiscussa moralità personale e di evidente spessore professionale, nasce da lontano, tra i banchi del Consiglio Comunale e Provinciale, che lo hanno visto più volte protagonista, sempre al servizio della causa del centrodestra, più volte Presidente Provinciale e componente dell’Assemblea Nazionale di Alleanza Nazionale. Decenni di amministrazione di centro-sinistra, hanno portato questa città in una condizione di assoluto e percepibile degrado. E’ arrivato il momento di affidare le sorti della nostra Città ad una classe dirigente nuova, non compromessa e competente. Facciamo appello a tutte le migliori energie che animano il dibattito cittadino che per vinte non si sono mai date. E’ il tempo del confronto sulle proposte concrete e sulle progettualità che puntino a risollevare le sorti della nostra Città e che ci consegnino la certezza di un futuro libero, trasparente e capace di distribuire benessere per tutti.

dalla redazione