394 views 30 secs 0 comments

Avellino, Quintarelli si dimette da commissario cittadino di Fratelli d’Italia.

In AVELLINO, POLITICA
Maggio 11, 2024
La Destra di Avellino ha il dovere morale di non sottrarsi, sistematicamente, alle responsabilità di governare i processi decisionali.

L’avv. Vincenzo Quintarelli, attuale commissario cittadino di Fdi Avellino, rassegna le proprie irrevocabili dimissioni dalla carica ricoperta, per insanabili divergenze di natura politica e personale, con l’attuale Presidenza provinciale del partito. Il non aver perseguito in maniera convinta e decisa la strada dell’unità del centrodestra, per le imminenti elezioni comunali della città capoluogo, proponendo un pur valido ed apprezzato candidato di partito, ha costretto Fratelli d’Italia all’isolamento ed alla marginalizzazione. Una scelta legittima ma assolutamente discordante con le esigenze di rinnovamento e di unità che la città, in questo particolare momento storico, impone.     La Destra di Avellino ha il dovere morale di non sottrarsi, sistematicamente, alle responsabilità di governare i processi decisionali e di coniugare i propri ideali ed i propri valori con una corretta, trasparente ed efficace azione amministrativa. Il tentativo del candidato sindaco Rino Genovese, di ridare una speranza ad una città delusa e mortificata, merita il mio personale sostengono con l’adesione al Patto Civico da lui proposto ad associazioni, partiti e cittadini di Avellino. 

di Marco Iandolo