278 views 2 mins 0 comments

Foiano di Val Fortore,  carabinieri  e scuola parlano di legalità.

In ATTUALITA', BENEVENTO
Aprile 24, 2024
Gli alunni hanno mostrato molto interesse anche per le pagine e per i profili social dell’Arma.

Nell’ambito degli incontri organizzati per promuovere la cultura della legalità i carabinieri della stazione di Baselice hanno fatto visita alla scuola secondaria di primo grado di Foiano di Val Fortore, in provincia di Benevento, facente parte dell’istituto comprensivo statale di San Marco dei Cavoti.  Il comandante della stazione, maresciallo Francesco Pio Tomaiuolo ed i suoi militari sono stati accolti dai giovani studenti e dai loro professori, accompagnati dal responsabile del plesso scolastico, prof. Giuseppe Papa, che ha portato i saluti della dirigente scolastica, prof.ssa Maria Cirocco. Si è quindi tenuto un costruttivo e partecipato incontro-dibattito sui temi della legalità in generale, del bullismo e del cyberbullismo, durante il quale tante sono state le curiosità espresse particolarmente sulle cosiddette droghe dello stupro e sul fenomeno del revenge porn. Gli alunni hanno mostrato molto interesse anche per le pagine e per i profili social dell’Arma e, dopo aver guardato un video illustrativo delle molteplici attività svolte quotidianamente in Italia ed all’estero dai reparti territoriali, mobili e specializzati dei carabinieri, hanno visto da vicino la Jeep Renegade della stazione, che attraversa di giorno e di notte, con i lampeggianti blu accesi, le strade del centro, di periferia e di campagna del paese per garantire la sicurezza di tutti i cittadini. Il comando provinciale dei carabinieri di Benevento favorisce ogni iniziativa ed occasione d’incontro con le scuole di ogni ordine e grado della provincia per diffondere sempre più la cultura della legalità nelle nuove generazioni.

di Mat. Lib.