246 views 52 secs 0 comments

Le Acli in udienza da Papa Francesco: folta delegazione in viaggio da Benevento e dalla Campania.

In ATTUALITA', SALERNO
Maggio 30, 2024
Saranno presenti all’evento 6000 aclisti provenienti da tutta Italia e dall’estero.

Cento aclisti da Benevento a piazza San Pietro per incontrare Papa Francesco: sabato 1° giugno il Santo Padre riceverà in udienza speciale il popolo delle Acli nell’Aula Paolo VI della Città del Vaticano. La presidente provinciale Maria Giovanna Pagliarulo a capo della delegazione composta inoltre dai vertici del Patronato e del Caf Antonella Bibbò, la direttrice Angela Ciullo, Stefania Ciullo (Acli Colf), Ilaria Calabria e Chiara Santarcangelo (Giovani delle Acli), Luigi Viola (Cta Benevento) e tanti circoli della provincia. L’incontro segna l’inizio dei festeggiamenti per l’80° anniversario delle Acli, un traguardo significativo per l’Associazione che, dalla sua fondazione, si impegna per promuovere i valori del lavoro, della solidarietà e della giustizia sociale. Saranno presenti all’evento 6000 aclisti provenienti da tutta Italia e dall’estero, oltre 500 in viaggio dalla Campania e guidati dal presidente regionale Filiberto Parente, che soddisfatto ed emozionato dichiara: “Un ringraziamento speciale al nostro presidente Emiliano Manfredonia e al Consiglio nazionale per aver organizzato questo importante incontro. Un’occasione importante per ribadire la fedeltà delle Acli alla Chiesa cattolica e rendere omaggio al nostro Pastore”. Nell’occasione, infatti, l’associazione porterà alla presenza di Papa Francesco la statua di San Giuseppe Lavoratore che Papa Pio XII benedisse nel 1955. Il Pontefice decise in seguito di dedicare il 1° maggio a San Giuseppe artigiano, modello ed esempio dei lavoratori cristiani alla società.

di Mat. Lib.