224 views 29 secs 0 comments

Mercogliano, l’irpinia dice addio all’architetto Aurigemma.

In AVELLINO, CRONACA
Giugno 23, 2024
La salma sarà tumulata nel cimitero di Monteforte Irpino.

Si è spento questa mattina a Mercogliano l’architetto Giammichele Aurigemma, progettista del Teatro Gesualdo insieme a Carlo Aymonino e all’ingegnere Peppino Pisano. Il progetto venne iniziato nel 1992 e terminato nove anni dopo, nel 2001. L’idea di un teatro nel capoluogo irpino nacque dopo il terremoto del 23 novembre 1980, grazie alla possibilità di poter destinare parte dei fondi per la ricostruzione allo sviluppo della città.

Nato a Cerignola il 22 settembre 1940, laureatosi in architettura all’Università di Napoli, Giammichele Aurigemma è stato un protagonista della storia dell’architettura cittadina, per poi specializzarsi in ingegneria ed architettura sanitaria. Nel suo curriculum molteplici esperienze di progettazioni integrate nella concezione architettonica di attrezzature urbane, teatri, impianti sportivi e restyling urbano. E’ stato membro della commissione definizione strumenti urbanistici ricostruzione postsisma di Sant’Angelo, Lioni, Torella e Calabritto

I funerali si terranno domani, alle 16, nella chiesa di Santa Maria Assunta a Mercogliano. Alla moglie Mariaioala  Ferolla, ai figli Andrea, Caterina ed Enrico giunga l’abbraccio della redazione del Corriere. La salma sarà tumulata nel cimitero di Monteforte Irpino.

di Mat. Lib.